it

30/4: Jornet, Blanc e Bon Mardion vincono il Trofeo Mezzalama (IT)

Classifiche 18 Trofeo Mezzalama

Più di mille concorrenti, un record, ma anche molti ritirati per il gran freddo sui quattromila del Monte Rosa. Nessun incidente, perfetta organizzazione, molto pubblico.
Mai così tanti concorrenti al via del Trofeo Mezzalama, 18a edizione corso oggi 1° maggio 2011: ben 1080, come le camicie rosse di Garibaldi, ossia 360 cordate da tre elementi ciascuna, ma anche mai altrettanti ritirati e squalificati per ritardo ai cancelli orari, segno di condizioni severe, più dure del solito. Di otto edizioni della "moderna" maratona dei ghiacciai, che dal 1997 si corre ogni due anni da Cervinia a Gressoney attraverso la vetta del Castore e il Naso del Lyskamm sopra i quattromila sul massiccio del Monte Rosa, questa è probabilmente stata l'edizione più impegnativa, sia per gli atleti, sia per lo staff organizzatore.

XVIII TROFEO MEZZALAMA - Indicazioni tecniche per la stampa

XVIII TROFEO MEZZALAMA - 30 aprile 2011
gara di sci alpinismo da Breuil-Cervinia a Gressoney attraverso il Monte Rosa

Cari amici, mancano pochi giorni al via della XVIII edizione del Trofeo Mezzalama, siete pronti a seguire dal vivo la “Maratona dei Ghiacciai”?
Sotto vi riportiamo il programma ufficiale della gara. Se ancora non avete compilato il modulo di accredito, trovate qui sotto un link per scaricarlo. Inviatelo al più presto a press@trofeomezzalama.it

56 Sci Alpinistica Monte Canin - A Sella Nevea vincono Follador e Mair

56 SCI ALPINISTICA MONTE CANIN56 SCI ALPINISTICA MONTE CANINAlessandro Follador e Friedl Mair (Dolomiti ski-alp) vincono la 56 edizione della sci alpinistica Monte Canin. Una penalità decide il terzo posto. In campo femminile vittoria per le austriache Barbara Gruber e Jiudith Grassi.

A Sella Nevea, tra le nevi al confine di Italia e Slovenia, si è disputata la cinquantaseiesima edizione della sci alpinistica Monte Canin organizzata dal Gruppo Sportivo Alpini di Udine. Il tracciato di gara aveva un dislivello positivo di duemila metri con quattro salite da affrontare, cinque se si conta la breve ultima salita per guadagnare la discesa finale dopo il Rifugio Gilberti. Le condizioni del manto nevoso in quota erano perfette, neve abbondante e ben assestata, ma in zona partenza di neve solo qualche chiazza e così gli atleti sono dovuti partire con gli sci nello zaino per i primi minuti di gara.

Vittoria per Damiano Lenzi, ma niente Coppa per Eydallin (PL)

Damiano Lenzi vince l’ultima prova di Coppa del Mondo a Zakopane in Polonia. Purtroppo Matteo Eydallin si ritira e sfumano i sogni di vittoria della Coppa del Mondo. La leadership 2011 è dei due spagnoli Kilian Jornet Burgada e Mireia Mirò Varela.

Giacomelli Re di Coppa: vince PalaRonda e Dolomiti (IT)

Giacomelli signore delle Pale e re di Coppa
Al PalaRonda femminile vince Pedranzini

Un grande Giacomelli centra l'en plein, ottenendo la quarta vittoria su quattro gare di Coppa delle Dolomiti, aggiudicandosi così l'edizione del 2011 del circuito, grazie ad una superlativa prestazione nella terza edizione del PalaRonda Ski Alp, chiusa con il strepitoso tempo di 1h52'19”.

09-10/04: Tour du Rutor (IT)

Mireia MiroMireia MiroClassifica
Due valdostani sul podio più alto del Tour du Rutor 2011: Denis Trento e Gloriana Pellissier, entrambi del Centro Sportivo Esercito. Il primo in coppia con Matteo Eydallin, la seconda con la super spagnola Mireia Mirò. Una festa dello sport anche per i giovani. Lo Sci Club Corrado Gex vince la sfida e l’organizzazione fa centro: in un anno con poca neve e temperature alle stelle non era facile preparare due tappe extrême. E l’anno prossimo il “Rutor” sarà Grande Course!

10/04: 37^ Dolomiti di Brenta: Bon Mardion, un “desmo” nelle gambe a Campiglio (IT)

Classifica

  • Successo di partecipazione con una giornata da incorniciare a Madonna di Campiglio
  • Bon Mardion mette in fila Blanc e Lenzi, in una gara tiratissima con 350 al via
  • Tra le donne, e non c’erano dubbi, vittoria di Pedranzini e Martinelli, alla pari
  • La 37.a edizione va in archivio con un successo senza pari per lo Sporting Campiglio

Nuovo Record del Mondo per Florent Perrier (FR)

Florent Perrier, una delle stelle del Team Crazy International,ha detto addio allo skialp stabilendo un record difficilmente battibile

ARECHES BEAUFORT (FRA): Al termine di una carriera vissuta ad altissimi livelli, il transalpino Florent Perrier ha deciso di chiudere con l’agonismo stabilendo un record difficilmente battile. A pochi giorni dalla Pierra Menta 2011, nella sua Areches, il campione del Team Crazy International ha dato appuntamento ad amici e fan sulla pista Grande Combe che pochi mesi prima aveva ospitato il campionato di Francia vertical race.

Adamello Ski Raid: vincono Giacomelli e Holzknecht (IT)

Giacomelli e Holzknecht strepitosi chiudono in 4 ore e 30
Anche in campo femminile successo record per Mireia e Roux

In una giornata strepitosa è arrivata un'altrettanto eccezionale prestazione della coppia valtellinese composta da Guido Giacomelli e Lorenzo Holzknecht, che hanno dominato la terza edizione dell'Adamello Ski Raid, la maratona di sci alpinismo valida come seconda prova del circuito internazionale La Grande Course e come quarta prova di Coppa delle Dolomiti.